logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

BIENNALE ARTEINSIEME 2015 - Cultura e culture senza barriere

Al via la VI edizione della Biennale "ARTEINSIEME 2015 - Cultura e culture senza barriere" promossa da TACTUS - Centro per le Arti contemporanee, la Multisensorialità e l'Interculturalità del Museo Tattile Statale Omero di Ancona. Testimonial dell’iniziativa sono lo scultore e pittore Giuliano Vangi e il soprano Carmela Remigio.
BIENNALE ARTEINSIEME 2015 - Cultura e culture senza barriere
VI edizione
Testimonial: Giuliano Vangi e Carmela Remigio.


La Biennale Arteinsieme 2015 - Cultura e culture senza barriere, è promossa da TACTUS - Centro per le Arti contemporanee, la Multisensorialità e l'Interculturalità del Museo Tattile Statale Omero, in collaborazione il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, lo Sferisterio - Macerata Opera Festival, l'Ufficio Scolastico Regionale per le Marche.

L'iniziativa, nata nel 2003, Anno Europeo del Disabile, ha lo scopo di favorire l'integrazione scolastica e sociale delle persone con disabilità e di quelle svantaggiate per provenienza da culture altre e per condizione sociale, attraverso la valorizzazione della cultura e dell'espressione artistica contemporanea come risorse per l'educazione e la crescita personale di tutti.

La manifestazione, caratterizzata da un alto valore educativo e di sensibilizzazione, intende inoltre promuovere iniziative volte ad agevolare l'accessibilità al patrimonio culturale e museale alle persone con minorazione visiva, nonché a favorire nei giovani la crescita di una coscienza attenta alle questioni della "diversità" e la conoscenza dei principali protagonisti e dei molteplici linguaggi dell'arte contemporanea.

La biennale si rivolge al mondo della scuola e ai musei, in particolare di arte contemporanea, con un calendario di iniziative (visite guidate nei musei per pubblico con disabilità, mostre, concerti, happening, convegno) previste nei mesi di maggio - giugno 2015.

Per il mondo della scuola, sono invitati a partecipare alla manifestazione, i Licei Artistici, le Accademie di Belle Arti con ArteInsieme Arti Figurative, i Licei Musicali e Coreutici, gli Istituti Superiori e i Conservatori con ArteInsieme Musica.

ARTEINSIEME ARTI FIGURATIVE
Gli studenti dei licei Artistici e delle Accademie delle Belle Arti sono invitati a partecipare realizzando un'opera la cui fruizione possa avvenire anche attraverso il senso del tatto. L'opera dovrà essere ispirata alla poetica dell'artista testimonial Giuliano Vangi, come descritto nel relativo bando.
Una commissione qualificata selezionerà i dieci migliori lavori, i quali verranno esposti congiuntamente ad alcune creazioni dell'artista testimonial presso il Museo Omero di Ancona nel periodo maggio - giugno 2015.

ARTEINSIEME MUSICA
Gli studenti dei Licei musicali e artistici, dei Conservatori e delle Accademie sono invitati a partecipare all'evento, sviluppando la tematica della soffitta de "La Bohème" (rifugio giovanile, luogo di incontro di giovani artisti, etc.), in un elaborato musicale/scenografico/drammatico-teatrale, che dovrà anche favorire l'accessibilità dell'opera a un pubblico non vedente e/o non udente. Testimonial d'eccezione Carmela Remigio.
Una commissione qualificata selezionerà i migliori elaborati, i quali verranno ospitati temporaneamente presso la collezione del Museo e presso lo Sferisterio durante la stagione lirica 2015.

ARTEINSIEME MUSEI
I Musei sono invitati a promuovere, nel periodo maggio - luglio 2015, attività finalizzate a favorire la partecipazione del pubblico disabile e a pubblicizzare e condividere tutte le azioni eventualmente già in atto, volte a superare ogni possibile barriera e discriminazione.
Tutte le iniziative e le azioni promosse dai musei aderenti saranno pubblicate sul sito del Museo Omero e comunicate alle sezioni della Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti del territorio nazionale e quindi alle scuole di ogni ordine e grado che vedono la frequenza di alunni con minorazione visiva.

INFO
Museo Tattile Statale Omero
Mole Vanvitelliana - Banchina Giovanni da Chio 28
60121 Ancona
tel. 071 28 11935
sito www.museoomero.it
FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà