logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

Convegno Nazionale n. 29: Incontri con la Matematica La didattica della matematica, disciplina per l’apprendimento

Si terrà a Castel San Pietro Terme (BO) dall'6 all'8 novembre 2015 l'edizione n. 29 del convegno nazionale "Incontri con la Matematica. La didattica della matematica, disciplina per l’apprendimento". Il convegno presenta un ricco programma di conferenze e seminari in gran parte suddiviso per i diversi ordini e gradi di istruzione. E' riconosciuto l’esonero dal servizio per gli insegnanti e per il personale direttivo ed ispettivo.
Convegno Nazionale n. 29:
Incontri con la Matematica
La didattica della matematica, disciplina per l’apprendimento


Castel San Pietro Terme (Bologna)
6-7-8 novembre 2015


Dipartimento di Matematica, Università di Bologna
Direzione: Bruno D’Amore, Martha I. Fandiño Pinilla e Silvia Sbaragli
Organizzazione dell’evento: Associazione Incontri con la matematica
con la collaborazione di Formath.
Con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Castel San Pietro Terme

Conferenze

Venerdì 6 novembre, Centro Congressi Artemide
Tutti gli ordini scolastici
14:30-15:00: Inaugurazione alla presenza delle Autorità del mondo politico ed accademico; saluti di: Fausto Tinti (Sindaco di Castel San Pietro Terme); Magnifico Rettore dell’Università di Bologna; Giovanni Dore (Direttore del Dipartimento di Matematica dell’Università di Bologna); Emilia Passaponti (riviste La Vita Scolastica e Scuola dell’Infanzia).
15:15-16:00: Roberto Tortora (Università di Napoli): Si fa presto a dire errore.
16:00-16:45: Rosetta Zan (Università di Pisa): Dalle regole ai perché.
16:45-17:15: Intervallo
17:15-18:00: Maria Alessandra Mariotti (Università di Siena, Presidente dell’IRDM): Spiegare, argomentare e dimostrare: un nodo dell’educazione matematica.
18:00-18:45: Ennio Peres (docente di matematica, formatore, giornalista): Matematica e gioco.

Sabato 7 novembre, Centro Congressi Artemide
Scuola Primaria e Secondaria
15:00-15:45: Luigi Tomasi (Università di Ferrara): FLATlandia: un’attività sulla geometria per motivare, ragionare, discutere.
15:45-16:30: Giorgio Bolondi, Federica Ferretti, Stefania Lovece e Ira Vannini (Università di Bologna), Elena Franchini, Miriam Salvisberg e Silvia Sbaragli (DFA-SUPSI di Locarno): La valutazione formativa nella didattica della matematica. Primi risultati di un progetto internazionale.
16:30-17:00: Intervallo
17:00-17:45: Anna Maria Facenda, Daniela Rivelli, Paola Fulgenzi, Janna Nardi, Floriana Paternoster e Daniela Zambon (Sezione Mathesis di Pesaro): Area e Perimetro: che confusione!
17:45-18:30: Maria Flavia Mammana (Università di Catania): Il percorso più lungo... e non mi annoio mai! Giochi, tecnologia, applicazioni nel mondo dei grafi.

Sabato 7 novembre, Salone delle Terme, Albergo delle Terme
Scuola dell’Infanzia
15:00-15:45: Elisa Passerini (Bologna): Mani che contano, conti in mano, a che punto siamo? Dalle teorie neuropsicologiche alle neuroscienze, quale il ruolo delle dita nell’elaborazione del numero?
15:45-16:30: Silvia Demartini e Silvia Sbaragli (DFA-SUPSI, Locarno, Svizzera): Geometria e narrazione alla scuola dell'infanzia: un “binomio fantastico”.
16:30-17:00: Intervallo
17:00-17:45: Anna Angeli (RSDDM di Bologna): Arte e geometria delle forme. Percorso didattico multidisciplinare dalla linea alla forma, dal colore all’immagine.
17:45-18:30: Maurizia Butturini (Fism di Verona): Sassi e bastoncini per contare. Come incontrano i numeri i bambini del Ciad. Le domande dei loro maestri e le mie.

Spettacoli

Venerdì 6 novembre, Salone delle Terme (Albergo delle Terme)
Spettacolo di danza per tutti i livelli scolastici, ore 21:00
Ilaria Giancamilli, Alessandra Renieri, Silvia Benvenuti (Università di Camerino) e Monia Mattioli (Scuola di Danza “Mi La Dance”, Serra de’ Conti): Intrecci.

Sabato 7 novembre, Centro Congressi Artemide
Evento teatrale per tutti i livelli scolastici, ore 13:30-14:00
Drammaturgia: Emanuele Di Giacomo con Ottavia Leoni. Disegni e scenografia: Simona De Rossi. Organizzazione: Alessandra Blanco (Associazione Culturale “Ersilio M.”, Roma): Facciamo numero.

Sabato 7 novembre, Salone delle Terme (Albergo delle Terme)
Per tutti i livelli scolastici, ore 21:00-22:00
Bruno D’Amore (Università Distrital di Bogotà): Arte e matematica. Metafore, analogie, rappresentazioni, identità tra due mondi possibili. Interviene il prof. Giorgio Bolondi (Università di Bologna).

Seminari sabato

Sabato 7 novembre, Sala Giardino, Albergo delle Terme
Seminari per la Scuola dell’Infanzia
08:30-09:15: Maria Biggi e Morena Girolami (SI “Cesare Giorgini”, Forte dei Marmi, LU) e Nicoletta Landi (SI Vallecchia Pietrasanta, LU): La matematica di Mary Poppins.
09:15-10:00: Carla Podetti e Maria Maddalena Springhetti (SI di Cavareno, TR): Quando la matematica è un gioco. Possiamo cominciare presto?
10:00-10:15: Discussione sui due seminari precedenti.
10:15-10:30: Intervallo
10:30-11:15: Anna Cerasoli (divulgatrice, L’Aquila): È Logico! Una fiaba che, sotto traccia, presenta i primi termini del ragionamento.
11:15-12:00: Benedetto Di Paola (Università di Palermo), Mariangela Ruisi e Aurora Sunseri Trapani (IC Montessori-Mascagni, CT): E questo dove lo metto? Esperienze geometriche in continuità tra la scuola dell'infanzia e la scuola primaria.
12:00-12:15: Discussione sui due seminari precedenti.

Sabato 7 novembre, Centro Congressi Artemide
Seminari per la Scuola Primaria e Secondaria di I Grado
08:30-09:15: Silvia Niero e Monica Canessa (IC Mirano 2, Mirano, VE): Facciamo arte e geometria.
09:15-10:00: Gianfranco Bresich (ICS Milano): Numeri, forme, algoritmi.
10:00-10:15: Discussione sui due seminari precedenti.
10:15-10:30: Intervallo
10:30-11:15: Lorella Campolucci e Danila Maori (MIR di Corinaldo – Lego): Matematica e Lego: problemi in gioco.
11:15-12:00: Pietro Di Martino (Università di Pisa) e Maria Pezzia (I.C. di Cava Manara, PV): Valutazione (RAV) e curricolo.
12:00-12:15: Discussione sui tre seminari precedenti.

Sabato 7 novembre, Salone delle Terme, Albergo delle Terme
Seminari per la Scuola Secondaria di I e II grado
08:30-09:15: Alessandro Sarritzu (Fondazione Lucianum, Reggio Calabria): La Musica per la comprensione dei numeri razionali ed irrazionali.
09:15-10:00: Daniele Gouthier (Sissa, Trieste e Isia, Pordenone – autore Pearson): I tempi della matematica. Meglio meno ma meglio.
10:00-10:15: Discussione sui due seminari precedenti.
10:15-10:30: Intervallo
10:30-11:15: Beniamino Danese e Emanuele Danese (Reinventore, VR): Senza matematica, niente esperimenti.
11:15-12:15: Stefano Giacovelli (IIS di Bologna): Recupero emotivo in matematica per insegnanti di area scientifica. Con intermezzo teatrale tratto da “La Lezione” di Eugène Ionesco con gli attori Alessandro Tampieri e Simona Sagone.
12:15-12:30: Discussione sui due seminari precedenti.

Sabato 7 novembre, Hotel delle Terme, sala azzurra
Ore 10:00, 11:00 e 12:00 (durata 45 minuti).
Laboratorio per la scuola primaria e secondaria di I grado, a cura di Andrea Ferraresso (founder CoderDojo Fossò-Venezia) e Angelo Sala (founder CoderDojo Milano): Coding in classe con Scratch (De Agostini Scuola).
Anche se saranno disponibili alcune postazioni pc, è preferibile che i partecipanti portino il proprio portatile o tablet.

Sabato 7 e domenica 8 novembre, Hotel delle Terme, sala rossa
Ore 9:15, 10:15 e 11:15 (durata 45 minuti).
Laboratorio-mostra per la scuola primaria (Media Direct e Lego): Matematica e creatività con i mattoncini.

Sabato 7 e domenica 8 novembre, Hotel delle Terme, sala gialla
Sabato ore 11:00 e domenica ore 9:15, 10:15 e 11:15 (durata 45 minuti).
Laboratorio per la scuola secondaria di I grado, a cura di Daniele Gouthier (SISSA, Trieste - ISIA, Pordenone – autore Pearson): Frazioni: vedere le operazioni.

Seminari domenica

Domenica 8 novembre, Sala Giardino, Albergo delle Terme
Seminari per la Scuola dell’Infanzia
08:30-09:15: Cristiana Redolfi e Saida Rossetto (SI di Rallo di Tassullo, TR): Solide idee e geometrici pensieri.
09:15-10:00: Bruno D’Amore (Università Distrital di Bogotà): L’importanza dell’apprendimento “ingenuo” della matematica nella scuola dell’infanzia.
10:00-10:15: Discussione sui due seminari precedenti.
10:15-10:30: Intervallo
10:30-11:15: Pamela Martinetti (SI di Avegno, Bassa Vallemaggia, Canton Ticino): Un percorso artistico con la geometria.
11:15-12:00: Ilaria Giancamilli, Alessandra Renieri e Silvia Benvenuti (Università di Camerino) Monia Mattioli (Scuola di Danza “Mi La Dance”, Serra de’ Conti): Matematica in tuta.
12:00-12:15: Discussione sui due seminari precedenti.

Domenica 8 novembre, Centro Congressi Artemide
Seminari per la Scuola Primaria e Secondaria di I grado
08:30-09:15: Alice Lemmo (NRD, Bologna) e Andrea Maffia (INVALSI): “0,98×0,84 sarà un numero grande”: difficoltà nella stima.
09:15-10:00: Anna Cerasoli (divulgatrice, L’Aquila): Tutti in festa con pi greco.
10:00-10:15: Discussione sui due seminari precedenti.
10:15-10:30: Intervallo
10:30-11:15: Miglena Asenova (NRD di Bologna): Aspetti semiotici e semantici dell’uso delle costruzioni geometriche alla scuola primaria.
11:15-12:00: Gianluca Gabrielli (Università di Macerata) e Maria Guerrini (IC 20, Bologna): 150 anni di problemi. Insegnare sul crinale tra la matematica e la storia usando i problemi del passato.
12:00-12:15: Discussione sui due seminari precedenti.

Domenica 8 novembre, Salone delle Terme, Albergo delle Terme
Seminari per la Scuola Secondaria di I e II grado
08:30-09:15: Linda Giampieretti (Università di Bologna): L’affascinante mondo delle forme: la penna 3D per imparare costruendo e manipolando.
09:15-10:00: Alice Pavarani (IISS di Fidenza, Parma) e Maria Ragagni (Liceo di Casalecchio di Reno, Bologna): Esperienze di Flipped Classroom in alcune classi di scuola secondaria di secondo grado.
10:00-10:15: Discussione sui due seminari precedenti.
10:15-10:30: Intervallo
10:30-11:15: Giulia Signorini (Università di Pisa): Invalsi: ora dico la mia! Una ricerca sull’opinione degli insegnanti di matematica sulle prove invalsi.
11:15-12:00: Stefano Barbieri e Francesca Scorcioni (IC “Marconi” di Castelfranco Emilia, MO) e Michela Maschietto (Università di Modena e Reggio Emilia): Costruzioni con riga e compasso: approccio alla geometria piana.
12:00-12:15: Discussione sui due seminari precedenti.

Informazioni

È riconosciuto l’esonero dal servizio per la partecipazione al Convegno (per insegnanti di ogni ordine e grado, per il personale direttivo ed ispettivo) ai sensi dell’art. 62 del CCNL/2003 in quanto l’Università, ai sensi dell’art. 1 della Direttiva Ministeriale n. 90 del 1 dicembre 2003, è Ente riconosciuto dal MIUR per la formazione dei docenti.

Verrà rilasciato un attestato per n° 20 ore di Aggiornamento, in base alla CM 376, prot. 15218, del 23 12 1995 e successive modifiche. In caso di frequenza parziale al Convegno, verrà comunque rilasciato un attestato per il numero di ore di presenza effettive.

Per avere ulteriori informazioni, ci si può rivolgere a:
Ufficio Cultura - Comune di Castel San Pietro Terme (BO)
P.zza XX Settembre, 4 - Castel San Pietro Terme (BO) - 40024
Dal lunedì al venerdì: ore 9.00 - 13.00 (giovedì anche 15.00 - 17.45)
Tel. 051.6954127 /.150 - FAX 051.6954179 - cultura@cspietro.it

Siti:
http://www.cspietro.it
http://www.dm.unibo.it/rsddm
http://www.incontriconlamatematica.org
http://www.incontriconlamatematica.net

Il Convegno è aperto a tutti, non essendo a numero chiuso, quale che sia il giorno d’arrivo.

L’iscrizione avviene direttamente durante il Convegno. Non si accettano pre-iscrizioni di singoli a meno che il pagamento non sia effettuato dalla scuola. A ciascun partecipante si richiede un contributo di 70 euro (studenti con libretto 40 euro).

La segreteria addetta alle iscrizioni ha sede presso il Centro Congresso Artemide, viale delle Terme 1010B; sarà aperta:
venerdì 6 novembre dalle ore 11 alle ore 18
sabato 7 novembre dalle ore 8 alle ore 18
domenica 8 novembre dalle ore 8 alle 10.
Quale che sia il momento dell’arrivo, il convegnista è tenuto a pagare la quota d’iscrizione per intero.
Si consiglia ai Convegnisti di effettuare se possibile le iscrizioni venerdì 6 novembre tra le ore 11 e le 13 per evitare code.

Prima delle ore 11 del 6 novembre non verranno accettate iscrizioni di singoli.

Al momento dell’iscrizione viene consegnata al Convegnista una cartella contenente materiale vario.

Gli Atti, pubblicati da Pitagora Ed. Bologna, a cura di Bruno D’Amore e Silvia Sbaragli, saranno disponibili fin dal giorno della inaugurazione.

Per tutta la durata del Convegno saranno attivi servizi di trasporto gratuito in orari prestabiliti tra la sede della segreteria e le stazioni dei bus e ferroviaria di Castel San Pietro.

I Convegnisti dovranno provvedere per conto proprio alla prenotazione alberghiera. Poiché si prevede un afflusso notevole, si consiglia di provvedere al più presto. La segreteria declina ogni responsabilità per mancato alloggiamento.

INFORMAZIONI TURISTICHE
UIT (Ufficio Informazioni turistiche) - Ufficio Turismo e Cultura - Piazza XX Settembre n. 4 - tel.051.6954.127 – 112 – 214; fax: 051.6954.179; orari di apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e il giovedì anche dalle ore 15:00 alle 17:45; e-mail: uit@cspietro.it - ufficioturismo@cspietro.it - www.cspietro.it - www.comune.castelsanpietroterme.bo.it.
Pro Loco, Via Ugo Bassi, 19 - 40024 Castel San Pietro Terme (BO), tel. 051.6954135 - Fax 051.6951379, info@prolococastelsanpietroterme.it.

FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà