logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

Convegno "Autismo e disturbi dello sviluppo: Cause biologiche e relative terapie"

Riceviamo da Roberto Rusticali curatore del sito www.autismoonline.it una lettera che affronta le problematiche relative alle ricerche condotte dal dottor William Shaw sulla biochimica dell'Autismo. L'argomento, poco conosciuto nel nostro paese, sarà oggetto di un convegno che si terrà a Roma il 29 e 30 novembre 2003.
"Un'occcasione da non perdere"
di Roberto Rusticali

Autismoonline

Il Dottor William Shaw, Direttore del Laboratorio Statunitense di Analisi “Great Plains” viene in Italia a fine Novembre; si tratta a mio avviso di un'occasione da non perdere.

L’Occasione non è tanto per l’evento in sé (loro lo considerano un Convegno, ma in realtà è una Conferenza Monotematica in cui vengono illustrati i vari tipi di Analisi che interessano la sfera autistica e dei Disturbi Pervasivi dello sviluppo, che il Laboratorio può eseguire e vengono proposte ipotesi di Terapie per risolvere gli scompensi riscontrati).

L’Occasione da non perdere è che questo evento offre finalmente la possibilità di parlare di un argomento che in molte Nazioni Europee, Italia compresa, pare sia un tabù intoccabile, un argomento che bisogna ignorare o che deve essere interesse esclusivo della Ricerca Scientifica, (una Ricerca Scientifica in perenne crisi di Finanziamenti e quindi costretta a tempi lunghi e ad una dolorosa scelta su quali argomenti andare a studiare, e non è detto perciò che questo Campo specifico verrà studiato).

Io ho avuto il piacere di partecipare due anni fa, in Spagna a Barcellona, ad un Convegno, organizzato dal G.P.L. e impostato sulla Biochimica dell’Autismo in cui “ Intolleranze alimentari, Diete , Disturbi del Metabolismo, Funghi intestinali, Allergie ai metalli, Peptidi Urinari“ erano trattati dai relatori con l’aiuto di Dati Epidemiologici già pubblicati su Riviste specializzate.
Negli Stati Uniti l’utilizzo di Analisi di laboratorio nell’ Autismo e P.D.D. è ormai massiccio, in Spagna e nei Paesi dell’America Latina altrettanto, mi risulta che in Olanda lo Stato passa le spese per Analisi svolte all’Estero in quanto hanno riscontato il beneficio nelle cure successive.

Assistiamo all’Estero, ma anche in Italia ad una proliferazione delle Diete Glutine Caseina, nell’uso di Enzimi, nell’uso di Probiotici (qui come sempre, vedi nel caso Secretina, si sta esagerando perché un sacco di persone iniziano questi trattamenti senza avere fatto delle Analisi preventive) sta di fatto comunque che negli USA ci sono parecchie “Chat Line“ di genitori create proprio a questo scopo con scambio di dosaggi, di esperienze molto Self Made ma che a sentire i genitori, danno risultanze entusiasmanti (il problema è che il Mondo Scientifico non ha ancora approvato le Sperimentazioni e quindi il dubbio sui reali miglioramenti, non comprovati in doppio cieco, sorge anche a me, che pure dai miei studi chimici sono portato a credere fortemente all’ipotesi Biochimica).

Noi sappiamo quanto in Italia sia importante la frase "Scientificamente provato", anche se, genitori che non hanno tornaconti economici sull’argomento, mi hanno testimoniato di miglioramenti quasi miracolosi con trattamenti combinati con l’utilizzo di Vitamina B12 – DMG – B6 – Zinco – Olio di Merluzzo – Antiossidanti – Enzimi - Probiotici e Dieta Glutine Caseina) e di questo bisogna parlare!

Si può discutere del Valore del Great Plais come Laboratorio, ci sono sicuramente dei detrattori che hanno da ridire sul Dottor Shaw, che comunque ha recentemente partecipato al Protocollo D.A.N. come Relatore, comunque le Associazioni di genitori che ho incontrato in Spagna erano soddisfatte del Servizio Svolto ed anche i Genitori Italiani che tramite il mio Sito ho indirizzato a loro si sono dimostrati soddisfatti se non altro della velocità della risposta e della chiarezza dei dati riportati.
Carlo Hanau dell’A.n.g.s.a. mi dice che non serve andare in America e spendere risorse preziose per farsi fare Analisi che si fanno anche in Italia, può essere l’occasione giusta per parlarne e sapere dove rivolgersi, io proprio non so dove andare e a quali laboratori rivolgermi!!!

Anche i Dirigenti di Autismo Italia sono fortemente contrari a questo tipo di approccio, io dico anche a loro che questa può essere l’occasione buona per affrontare l’argomento, che non va a danneggiare le Terapie Comportamentali da loro propugnate , ma anzi può essere importante perchè la scoperta di deficit biochimici, del metabolismo etc. può servire a migliorare l’equilibrio del bambino e aumentare le soglie di attenzione e di apprendimento, Io e mia moglie Sonia utilizziamo l’impostazione T.E.A.C.C.H. , ne siamo soddisfatti, ma mandiamo Andrea anche a Cavallo e in Piscina perché riteniamo che per Lui sia importante anche l’aspetto ludico, il gioco e il rilassamento , non vedo allora perché un serio screening sulla salute del proprio figlio debba essere così avversato quando può portare a miglioramenti di salute e quindi comportamentali che andranno a sicuro giovamento della sua preziosa salute e di qualsiasi trattamento riabilitativo stia seguendo.
Io Vi invito a partecipare al Convegno con questa ottica, critica e costruttiva.

Per informazioni
Convegno "Autismo e disturbi dello sviluppo:
Cause biologiche e relative terapie"
Roma del 29-30 Novembre
29 e 30 novembre 2003 (9.30-18.00)
Summit Roma Hotel
Via della Stazione Aurelia, n.99
Internet: http://www.greatplainslaboratory.com/italian/home.htm
FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà