logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

Gruppo di auto mutuo aiuto “La casa degli altri”: Qui non si sente altro che il caldo buono

L’Agenzia Disabili in collaborazione con il Consorzio Solidarietà Sociale presenta “Qui non si sente altro che il caldo buono” (G.Ungaretti). Le madri e i padri di bambini, bambine e adolescenti con deficit raccontano il gruppo di auto mutuo aiuto “La casa degli altri”. L’iniziativa intende raccontare le esperienze del gruppo di auto mutuo aiuto come proposta di centralità della famiglia in quanto soggetto risorsa del lavoro sociale: risorsa per sé, per le altre famiglie, per i servizi del territorio. La proposta è stata curata dalle madri e dai padri partecipanti al gruppo di auto mutuo aiuto attivo nell’ambito del Progetto “A casa con sostegno”. L’evento si terrà a Parma sabato 4 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 12.30 presso l’Auditorium Casa della Musica - Palazzo Cusani, Piazzale S.Francesco.
COMUNE DI PARMA
Agenzia Disabili
in collaborazione con
Consorzio Solidarietà Sociale

“Qui non si sente altro che il caldo buono” (G.Ungaretti)

Le madri e i padri di bambini, bambine e adolescenti con deficit del Progetto A casa con sostegno raccontano il gruppo di auto mutuo aiuto La casa degli altri

Sabato 4 dicembre 2004
ore 9.00 – 12.30

Auditorium Casa della Musica
Palazzo Cusani
Piazzale S.Francesco


Presentazione:

Il gruppo di auto mutuo aiuto ripropone la centralità della famiglia come soggetto risorsa del lavoro sociale: risorsa per sé, per le altre famiglie, per i servizi del territorio.

E’ un luogo di incontro tra persone unite dalla esperienza comune dell’essere madri e padri che si attivano e promuovono cambiamenti attraverso il sostegno reciproco, il confronto delle esperienze vissute e le proposte concrete.

Ai fini di una più adeguata informazione sul gruppo di auto mutuo aiuto “La casa degli altri”, nel corso della mattinata verrà distribuito un depliant informativo redatto dalle madri e dai padri che vi partecipano.

Intermezzi letterari da Giuseppe Pontiggia di Alessandro Mazzola

Si ringrazia la Casa della Musica per la preziosa collaborazione

Il gruppo di auto mutuo aiuto

Nasce nell’autunno del 1999 all’interno del progetto “A casa con sostegno”, realizzato dall’Agenzia Disabili del Comune di Parma e coordinato dal Consorzio Solidarietà Sociale

Il progetto è stato ideato e sviluppato ai fini di offrire spazi e tempi adeguati alla quotidianità delle famiglie di bambini, bambine e adolescenti con deficit mediante la promozione e l’organizzazione di supporti diversificati (psicologico, domiciliare, informativo, relazionale).

Programma:

9.00 Accoglienza

- Saluto delle autorità

- Il gruppo di auto mutuo aiuto nel sistema dei servizi di sostegno alle famiglie
(Pietro Stefanini, Agenzia Disabili, Comune di Parma)

- I perché di un gruppo di auto mutuo aiuto nel progetto “A casa con sostegno” (Sonia Pergolesi, Consorzio Solidarietà Sociale)

- Partecipare ad un gruppo di auto mutuo aiuto. Le madri e i padri raccontano… (Le madri e i padri del gruppo “La casa degli altri”)

11.00 – 11.30 Pausa caffè con…
- Biscotti e parole offerte dal gruppo “La casa degli altri”

- Il gruppo di auto mutuo aiuto come modo per sostenere ed accompagnare (Alma Chiavarini, formatrice per facilitatori gruppi LIDAP)

12.00 Riflessioni e confronti

Per informazioni:
Comune di Parma - Agenzia Disabili
Largo Torello De Strada 11/a
Telefono 0521218891
Fax 0521031713
e-mail: p.stefanini@comune.parma.it



FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà