logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

MIUR Seminario nazionale di studio e produzione “Integrazione scolastica degli studenti in situazione di handicap negli scenari della riforma” - Seconda fase

La Direzione Generale per lo Studente del MIUR, con la collaborazione della Scuola Media Statale “Panzini Borgese” di Rimini, ha organizzato a Riccione presso l'Hotel Mediterraneo nei giorni 11.12.13 aprile 2005, la seconda fase del seminario nazionale di studio “Integrazione scolastica degli studenti in situazione di handicap negli scenari della riforma”.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per lo Studente – Ufficio IV

Seminario nazionale di studio e produzione “Integrazione scolastica degli studenti in situazione di handicap negli scenari della riforma”. Seconda fase


Nell’intento di ampliare la riflessione iniziata con un seminario tenutosi ad Imola nel novembre del 2003, questa Direzione, con la collaborazione della Scuola Media Statale “Panzini Borgese” di Rimini, ha organizzato a Riccione nei giorni 11.12.13 aprile 2005, la seconda fase del seminario nazionale di studio “Integrazione scolastica degli studenti in situazione di handicap negli scenari della riforma”, mirante a fare il punto sull’integrazione scolastica, anche in relazione ai mutamenti introdotti dalla recente riforma.

In particolare, partendo dall’esperienza di buone pratiche di integrazione, i partecipanti metteranno a punto strategie di azioni relative all’integrazione scolastica dei disabili, esaminando in lavori di gruppo i seguenti aspetti:

1. La presa in carico dell’alunno disabile tra insegnante di sostegno ed insegnanti curricolari;
2. I disturbi dell’apprendimento: interventi educativi e didattici;
3. Formazione iniziale ed in servizio: ruolo dell’INDIRE;
4. Tecnologie e disabilità.

Sono invitati a partecipare, oltre ai rappresentanti delle Consulta delle Associazioni dell'Osservatorio Permanente Per l'Integrazione Scolastica, i Direttori Generali di questo Ministero e degli Uffici Scolastici Regionali, i referenti regionali per l’integrazione scolastica, dirigenti scolastici e docenti.

PROGRAMMA

Lunedi’ 11 Aprile 2005

Ore 14,30 – 15,30
Registrazione dei partecipanti

Ore 15,30 – 17,00
Saluti di benvenuto:
- D. Imola, Sindaco Comune di Riccione
- L. Stellacci, Dir.Gen. Uff. Scol. Regionale Emilia-Romagna
- V. Aprea, Sottosegretario di Stato
- M. Moioli, Direttore Generale MIUR

Ore 17,00 – 20,00
Introduzione e presentazione, a cura dei coordinatori, dei temi dei gruppi e loro costituzione:

. La presa in carico dell’alunno disabile tra insegnante di sostegno ed insegnanti curriculari.
. I disturbi dell’apprendimento: interventi educativi e didattici.
. Formazione iniziale ed in servizio.
. Tecnologie e disabilità.

Ore 20,00
Cena

Martedi’ 12 Aprile 2005

Ore 9,00 – 13,00
Lavori di gruppo

Ore 15,00 – 19,00
Lavori di gruppo

Ore 19,00 – 20,00
Incontro dei coordinatori di gruppo

Mercoledi’ 13 Aprile 2005

Ore 9,00 – 11,30
Relazioni dei coordinatori dei gruppi di lavoro

Ore 11,30
Conclusioni a cura del Direttore Generale Maria Moioli

Fonte:

MIUR Direzione Generale per lo Studente Nota n. 1912/A4a del 24/03/2005 Seminario nazionale di studio e produzione “Integrazione scolastica degli studenti in situazione di handicap negli scenari della riforma”. Seconda fase.(Sintesi a cura della redazione)

Per chi vuole approfondire online:

FADIS: MIUR Seminario "Organizzare la qualità dell'integrazione scolastica degli alunni in situazione di handicap" Imola il 10-11-12 Novembre 2003. Sintesi dei lavori dei gruppi di studio
FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà