logo Integrazione Scolastica    
Notiziario telematico gratuito del sito integrazionescolastica.it

    informazioni, archivi

MPI Nota n. 6344 19/06/2007 Candidati diversamente abili che sostengono l’esame di Stato: chiarimenti

Richiamate dal MPI attraverso la Nota n. 6344 le disposizioni in favore dei candidati diversamente abili che partecipano all'esame di Stato inerenti la presensa di "personale esperto - quale il docente di sostegno - sia per la predisposizione delle prove di esame equipollenti che durante lo svolgimento delle prove medesime".
MPI
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici

Nota Prot. n. 6344
Roma, 19 giugno 2007


A seguito di quesiti pervenuti, si chiarisce che, in relazione ai candidati diversamente abili che sostengono l’esame di Stato, la commissione di esame deve avvalersi, ai sensi dell’articolo 17, comma 1, dell’ordinanza ministeriale n. 26/2007, di personale esperto - quale il docente di sostegno - sia per la predisposizione delle prove di esame equipollenti che durante lo svolgimento delle prove medesime.
A tale personale compete, secondo quanto previsto dal decreto interministeriale sulla determinazione dei compensi ai componenti delle commissioni, in corso di emanazione, il compenso stabilito per la partecipazione all’esame.
Con l’occasione, in presenza di rinunce alla nomina in commissioni d’esame per motivi di salute, si rappresenta l’esigenza che siano immediatamente disposti accertamenti medico-fiscali a cura del direttore generale regionale se trattasi di presidenti e a cura del dirigente scolastico della scuola di servizio del docente se trattasi di commissari interni ovvero di commissari esterni.
La presente comunicazione viene inserita nei siti internet ed intranet del Ministero.

IL CAPO DIPARTIMENTO
Giuseppe Cosentino

Fonte:

MPI Nota Prot. n. 6344 del 19 giugno 2007
Candidati diversamente abili che sostengono l’esame di Stato: chiarimenti