logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

I compagni come risorsa. I metodi di insegnamento reciproco e di didattica cooperativa: dalla teoria alla pratica.

Corso di aggiornamento promosso dall'APIS-FADIS e patrocinato dall'amministrazione comunale di Sassuolo (Modena).
APIS-FADIS "Progetto di formazione per insegnanti"
a.s. 2002/2003


Titolo:
I compagni come risorsa. I metodi di insegnamento reciproco e di didattica cooperativa:dalla teoria alla pratica.

Area tematica:
metodologie didattiche

Programma:
Comoglio (1996) sostiene che “Le metodologie didattiche che fanno ricorso alla mediazione dei compagni… possono essere applicate dagli insegnanti per rendere più agevole il processo di apprendimento, per adattare l’istruzione a livello di ogni singolo studente e per favorire l’aumento del rendimento scolastico. L’istruzione mediata dai compagni può anche soddisfare l’esigenza di sviluppare all’interno della classe rapporti di amicizia tra i diversi gruppi di studenti e di promuovere l’integrazione fra minoranze e culture diverse e l’accettazione dei portatori di handicap.” Il corso si propone di presentare le principali metodologie didattiche di tipo cooperativo ed in particolare: peer tutoring, peer collaboration, apprendimento cooperativo
Destinatari: insegnanti di scuola elementare. media inferiore, media superiore

Conduttori:
Maria Assunta Barbieri, Lorenza Pini.

Destinatari:
insegnanti di scuola elementare. media inferiore, media superiore

calendario:
martedì 29 ottobre - ore 17,30/20,30
giovedì 31 ottobre - ore 17,30/20,30
martedì 5 novembre - ore 17,30/20,30

sede del corso:
Sala conferenze Paggeria Due – Via Rocca 22 – Sassuolo

Autorizzazione:
Autorizzato con decreto dirigenziale del Centro Servizi Amm.vi di Modena dell’ufficio scolastico regionale per l’Emilia Romagna n. 25242 del 31 luglio 2002.

informazioni:
Servizio Istruzione del Comune di Sassuolo
Boccedi Emanuela tel.0536 874717

Nota:
Dato l'interesse suscitato per questa iniziativa di formazione l'APIS - FADIS si riserva di valutare la possibilità di riproporre il corso nei prossimi mesi.
Ulteriori informazioni saranno comunicate attraverso il sito della federazione e il notiziario FADISnet.

Referente del progetto:
Maria Assunta Barbieri

FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà