logo FADIS, Federazione Associazioni dei Docenti per l'Integrazione Scolastica    
[iscriviti a FADISnet]
Il notiziario telematico gratuito dei docenti di sostegno specializzati

    informazioni, archivi

Gestire il disagio a scuola

Il volume si propone di rispondere alle esigenzi dei docenti che necessitano modelli di riferimento efficaci per meglio comprendere e intervenire sul disagio a scuola. Il libro è curato da Giombattista Amenta ed è pubblicato dalla Casa editrice La Scuola di Brescia.
Giombattista Amenta, "Gestire il disagio a scuola", Editrice La Scuola, Brescia, 2004, pagg. 176

Presentazione

Bambini che si agitano in maniera improduttiva dinanzi al compito, bambini che non partecipano alle attività proposte in classe, bambini che giocano o disturbano impedendo agli altri di lavorare...
Il presente volume si propone di offrire agli educatori (insegnanti, genitori...) indicazioni e strumenti concreti per comprendere meglio, ed intervenire in situazioni del tipo indicato.
Gestire il disagio a scuola non è un compito in più per i docenti: si tratta semplicemente di tradurre in pratica la difficile convivenza tra "insegnante", fautore dell'alfabetizzazione culturale dell'allievo, ed "educatore", promotore della formazione integrale della sua personalità.
Gestire il disagio, inoltre, risulta vantaggioso anche per il docente che, così facendo, avrà modo di "rispolverare" le proprie risorse, eliminando una fonte di stress e ottenendo qualche soddisfazione in più.

L'autore

Giombattista Amenta è docente di Didattica e Pedagogia speciale presso l'Università degli Studi di Palermo.
FADIS: Coniugare la ricerca della qualità e della professionalità con la cultura della solidarietà